Fiducia consumatori Ue ai livelli 2009

Prosegue il crollo della fiducia del consumatori in Ue: ad aprile 2020 l’indicatore della Dg Ecfin è sceso di 11,1 punti nella zona euro e di 11,6 punti nella Ue-27. Lo comunica la Commissione Ue. Il mese precedente era sceso rispettivamente di 5 punti e 4,5 punti. Ai livelli attuali (−22,7 punti nella zona euro e −22 nella Ue), gli indicatori “sono vicini ai record negativi registrati durante la Grande recessione del 2009”, segnala la Ue.

(Fonte: ansa.it)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *